THINK NEWS: 60 MINUTI PER LA COSCIENZA: TORTORA DI AMBROGIO CRESPI MERITA DI STARE AL RIFF

“Enzo Tortora, una ferita italiana”, è questo il nome di uno dei documentari che parteciperanno quest’anno al RIFF, Festival del cinema indipendente di Roma, che ha selezionato il lavoro diretto da Ambrogio Crespi e prodotto dal Gruppo Datamedia tra una lunga serie di proposte. Non stupisce tuttavia che una rassegna cinematografica lo abbia scelto per inserirlo nella sua lista. Il film del regista milanese è infatti un concentrato di emozioni. In soli sessanta minuti riesce a raccontare una storia ingarbugliata come quella di Enzo Tortora, senza tralasciare nessuno degli aspetti che la caratterizzano. Nella narrazione sono presenti: il conduttore tv, così come l’europarlamentare e il detenuto ma soprattutto c’è l’uomo, quell’uomo che ha subito una delle ingiustizie maggiori che l’Italia potesse compiere nei confronti di un innocente.

Il documentario è ricco di immagini significative e di interviste a persone che con il volto di ‘Portobello’ hanno avuto a che fare per la vicenda giudiziaria e non solo. Particolare suggestione genera poi la lettura delle lettere inedite che Tortora ha scritto alla compagna Francesca Scopelliti mentre era in carcere. Ognuna delle parole contenute fra quelle righe è un sussulto per la coscienza di chi guarda. E una domanda sorge spontanea: “Com’è stato possibile?”. A fare da contorno e da accompagnamento al mix di sensazioni che questo docufilm non può non suscitare in chi lo vede, è la musica, inserita tra le scene in perfetto equilibrio con i temi trattati e l’enfasi di ogni fotogramma. Un lavoro magistrale, è così che potremmo definire l’impegno del regista Ambrogio Crespi, che è riuscito raccontare una storia vera senza imporre allo spettatore la sua visione ma accompagnandolo nell’interpretazione più giusta.

L’appuntamento per chi volesse vedere il film è fissato per giovedì 20 marzo alNuovo Cinema Aquila, sala 1, ore 19,10. All’evento di presentazione parteciperà anche il regista.

Fonte ThinkNews

Login

Welcome! Login in to your account

Remember meLost your password?

Lost Password