OMNINAPOLI: SCUOLA, DOCUFIM SUTORTORA IN TOUR: AL VIA A FRATTAMAGGIORE E CASORIA

Parte il tour nei licei campani del docufilm di Ambrogio Crespi, ‘Enzo Tortora –una ferita italiana’. A 25 anni dalla morte del conduttore di ‘Portobello’ e a trenta dal suo arresto il film ripercorre le tappe giudiziarie di una delle vicende tra le più controverse della storia italiana. Dopo oltre 40, fra proiezioni nazionali ed internazionali, il film di Crespi entra per la prima volta nelle scuole campane. Le proiezioni saranno lunedì 27 ottobre in due licei: il Filangieri di Frattamaggiore alle ore 10.30 e il Torrente di Casoria alle 17.30.

“Portare Enzo Tortora nelle scuole è un riconoscimento importante al lavoro svolto ma soprattutto sottolinea lo spirito con il quale è nato il film: far conoscere per non dimenticare”, commenta il regista Ambrogio Crespi. “Il valore del docufilm – continua Crespi – è quello di informare, di voler raccontare una storia di un uomo e di una famiglia. Una storia che potrebbe essere simile a tantissime storie che ancora adesso riempiono le pagine dei giornali e dei tg. Ma l’ho voluta raccontare senza polemiche, senza astio o condanne ma solo per dire che quello che è successo a Tortora potrebbe ancora succedere” aggiunge il regista. “E’ un film che unisce e non divide. Basti pensare ad una recente intervista rilasciata dall’ex pm Diego Marmo, colui che condannò Tortora, che si è espresso favorevolmente definendolo ‘uno strumento utile. Qualcosa di nuovo, una sintesi di vari pensieri e di varie impostazioni’. Che il film arrivi nelle scuole dunque, non può che rendermi orgoglioso”, conclude Crespi.

Fonte: Omninapoli

Login

Welcome! Login in to your account

Remember meLost your password?

Lost Password