OBLO.IT: ENZO TORTORA, UNA FERITA ITALIANA PRESENTATO A MILANO

Chi era Enzo Tortora? E’ una domanda che dovrebbero farsi tutti gli aspiranti giornalisti e tutti gli aspiranti magistrati. “Una persona perbene” rispondeval’interessato alla figlia e ancora oggi non è stata trovata una definizione più corretta. Ma questa persona perbene ha conosciuto la gogna: si è trovato di fronte l’ingiustizia di un’accusa calunniosa, ha scoperto le barbarie del carcere e ha visto per anni la tv pronta a massacrarlo. La stessa tv che aveva contribuito a cambiare con programmi innovativi  come La Domenica Sportiva, Giochi senza frontiere e Portobello che sono stati copiati e ricopiati con risultati molto più miseri dai suoi epigoni successivi. Per ricordare a tutti chi fosse Enzo Tortora e per spiegarlo a chi è troppo piccolo per avere memoria di quanto successo, Ambrogio Crespi presenta a Milano il Docufilm Enzo Tortora , una ferita italiana di cui potete vedere il trailer nella nostra area multimediale. L’opera è stata rifiutata al Festival di Roma e aveva incontrato anche l’ostracismo della Rai, ma sarà disponibile martedì 4 febbraio alle ore 18.00, in Sala Alessi di Palazzo Marino, piazza della Scala 2 su iniziativa di tutti i gruppi consiliari del Comune meneghino (http://www.radicali.it/20140203/enzo-tortora-una-ferita-italiana-marted-4-febbraio-sala-alessi-palazzo-marino#sthash.0w3PUH9r.dpuf ).

Prodotto da Datamedia, il docufilm si concentra sui fatti o meglio le illazioni che condussero all’arresto del conduttore nel 1983, con l’accusa di associazione per delinquere di stampo camorristico. Seguirono la condanna a 10 anni di carcere del 17 settembre 1985, l’assoluzione con formula piena del 15 settembre 1986, e la morte nel 1988.

I Gruppi consiliari:Nuovo Centro Destra – Radicale Federalista europeo – S.E.L – PD – Forza Italia – Lega Nord – Valori per Milano – Movimento 5 Stelle – Milano al Centro – Sinistra per Pisapia – Milano Civica per Pisapia – Gruppo Misto – Gruppo Manfredi Palmeri

in collaborazione con: “GruppoDatamedia comunicazione”
Presentano il docufilm: ENZO TORTORA , UNA FERITA ITALIANA
UN FILM DI AMBROGIO CRESPI

04 febbraio 2014 – ore 18.00
Palazzo Marino – Sala Alessi

Introducono la proiezione del film:
Basilio RIZZO – Presidente del Consiglio comunale di Milano
Ambrogio CRESPI – regista
Giuseppe ROSSODIVITA – avvocato radicale
Presiede: Matteo FORTE – Consigliere comunale

segue, alle 18.30, la proiezione del docufilm (durata 60 minuti)
http://www.docufilmenzotortora.it/

Enzo Tortora , una ferita italiana. Un documento di una delle pagine più nere della storia recente del nostro Paese

Fonte Oblo.it

Login

Welcome! Login in to your account

Remember meLost your password?

Lost Password