LA PROIEZIONE DEL TORTORA DI AMBROGIO CRESPI COMMUOVE MONZA – VIDEO

Enzo Tortora a Monza

Lo scorso 25 marzo “Enzo Tortora, una ferita italiana” è stato proiettato a Monza, presso la Sala della Maddalena, alla presenza del sindaco Roberto Scanagatti e dell’avvocato Raffaele Della Valle, ovvero il difensore del noto volto di Portobello nonché uno dei protagonisti del docufilm.

Oggi, il quotidiano online Italia-24news ha pubblicato un articolo sull’evento e un video che racconta le emozioni di quella sera. Eccolo di seguito:

Commozione. Per l’ingiustizia subita da un uomo che ha saputo mostrare una incredibile dignità ad ogni passo del suo percorso. Rabbia. Perché dopo trent’anni, ancora nel nostro paese nulla sembra essere cambiato. Sono queste le emozioni forti che scatena la visione del docufilm di Ambrogio Crespi: “Enzo Tortora, una ferita italiana”, che continua il suo tour italiano ed Europeo con successo.

Enzo Tortora, una ferita italiana proiezone a Monza (3)

Rispetto alle altre tappe, però, quella di Monza è stata ancora più significativa: sul palco al termine della proiezione, assieme al regista e al sindaco di Monza, c’era anche Raffaele Della Valle, avvocato difensore e amico personale di Enzo Tortora, che con le sue parole ha trasmesso ai presenti la sua commozione. In lacrime dopo la visione del docufilm, ha condiviso con le persone presenti nella Sala della Maddalena il suo ricordo dell’uomo Tortora.

Difficile ripercorrere quei momenti: le immagini del docufilm lo hanno catapultato con prepotenza indietro nel tempo. Questo il merito che Della Valle rende ad Ambrogio Crespi, capace di far rivivere nel suo documentario, la vera anima di Enzo Tortora e lo spirito di incredibile dignità e senso di giustizia che gli ha permesso di affrontare a testa alta tutti gli anni difficilissimi che lo hanno visto protagonista di un caso giudiziario che è diventato ormai emblema della malagiustizia in Italia.

Incassati questa ennesima medaglia e riconoscimento morale, “Enzo Tortora, una ferita italiana” continua assieme al suo regista il suo giro per l’Italia, conquistando proiezione dopo proiezione, sempre nuovi consensi.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember meLost your password?

Lost Password