“ENZO TORTORA, UNA FERITA ITALIANA” DI AMBROGIO CRESPI: LA PROIEZIONE COMMUOVE PALAZZO MARINO – VIDEO

proiezione enzo tortora si ambrogio crespi a milano

Su Lombardia24News si parla della proiezione milanese di “Enzo Tortora, una ferita Italiana”. Di seguito l’articolo con il resoconto e il video dell’evento a Palazzo Marino.

Il docufilm di Ambrogio Crespi, “Enzo Tortora , una ferita italiana”, è stato presentato il 4 febbraio presso la Sala Alessi di Palazzo Marino. Una proiezione fortemente voluta da parte di tutti i gruppi consiliari del Comune di Milano. L’iniziativa è partita da Matteo Forte, di Nuovo Centrodestra, che ha espresso la volontà di proiettare il documentario sul caso di malagiustizia che ha investito Enzo Tortora. Tra coloro che hanno aderito all’iniziativa anche il presidente del gruppo consiliare e federalista europeo, Marco Cappato che durante un’intervista rilasciata al quotidiano online Italia-24news, ha dichiarato: “Personalmente ho interpellato tutti i capi gruppo del consiglio comunale sull’idea di proiettare in una sala comunale il docufilm su Tortora, occasione di riflessione sull’attualità politica”.

Quello che si è verificato nella giornata di lunedì 4 febbraio alla proiezione del documentario del regista Ambrogio Crespi è stata una vera e propria standing ovation. Prima dell’evento, aperto al pubblico, si è tenuto un dibattito al quale hanno partecipato il presidente del Consiglio Comunale Basilio Rizzo e l’avvocato radicale Giuseppe Rossodivita. In particolare Rizzo ha affermato: “La Sala Alessi per noi è il luogo dove si svolgono le manifestazioni di cultura, come quella di oggi”. Lo stesso presidente ha poi spiegato in merito al documentario come “la giustizia si rafforza quando sa riconoscere i propri errori”, con un chiaro riferimento alla vicenda giudiziaria che colpì la figura di Enzo Tortora.

“Perché portare a Palazzo Marino un documentario su Tortora?”, questo è stato l’interrogativo da cui è partito Forte, che ha chiarito: “Perché la vicenda di Tortora è paradigmatica di tanti guai e di tante stortura del sistema giudiziario italiano”. Dunque una proiezione fortemente voluta e chiesta dall’intero Comune milanese, perché il documentario di Ambrogio Crespi “commuove e muove”, come spiega un intervistato che ha partecipato alla proiezione di “Enzo Tortora, una ferita italiana”.

VIDEO DELLA PROIEZIONE A PALAZZO MARINO DI “ENZO TORTORA, UNA FERITA ITALIANA” DI AMBROGIO CRESPI:

Fonte: Lombardia24News

Login

Welcome! Login in to your account

Remember meLost your password?

Lost Password