DIRE: TORTORA, FESTIVAL DEL CINEMA: OPERE IN FORMATO TV NON CONTEMPLATE

“Dall’inizio del 2013, i selezionatori del Festival Internazionale del Film di Roma hanno visionato 2.620 film provenienti da 76 paesi, 1.542 lunghi e 1.078 corti. Le opere di formato televisivo in particolare quelle nello stile del reportage documentario, ancorche’ interessanti, non sono contemplate dal regolamento del Festival. Nelle selezioni del Festival si sono privilegiati i nuovi modi di racconto del cinema della realta’ e la ricerca linguistica sul grande schermo”.

Cosi’ il Festival del Cinema di Roma, senza mai nominare il documentario ‘Tortora, una ferita italiana’ di Ambrogio Crespi, interviene sulla polemica per la sua esclusione dalle pellicole selezionate per le kermesse capitolina.

Fonte: Dire

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password