DATA24NEWS: CARCERI, CAPIENZA SISTEMA 47.711 DETENUTI, MA LA PRESENZA E’ DI 61.449

Oggi al Comune di Milano, presso la Sala Alessi di Palazzo Marino, si è tenuta la proiezione del docufilm di Ambrogio Crespi, “Enzo Tortora, una ferita italiana”. “‘Non e’ un film contro la giustizia, ma contro la mala-giustizia”, ha affermato il regista alle telecamere a margine dell’iniziativa.
Prima della proiezione del docufilm sulla vicenda giudiziaria che ha coinvolto la figura di Enzo Tortora si è tenuto un dibattito a cui hanno preso parte il presidente del Consiglio Comunale Basilio Rizzo, il Consigliere comunale Matteo Forte che ha dato il via all’iniziativa della proiezione e l’avvocato radicale Giuseppe Rossodivita che ha fatto una breve introduzione sul film e sulla figura del conduttore televisivo protagonista del documentario.

Sempre prima della proiezione Forte, del partito di Nuovo centrodestra, ha parlato dell’emergenza carceraria che affligge il nostro Paese, riportando i numeri allarmanti sulla situazione.

“Gli ultimi dati del Ministero, aggiornati al 31 gennaio, che dicono che, su una capienza di 47.711 detenuti, il nostro sistema vede la presenza di 61.449 carcerati. Non solo ben il 18%, 11.173, sono quelli in attesa del primo grado di giudizio”, ha spiegato. Un dato che si riflette in particolare nelle carceri della regione Lombardia dove “su 5.276 detenuti, il 28% è tecnicamente innocente, 1.490. Percentuale che cresce al 31% se si considerano tutti i detenuti in attesa di giudizio, 1.637”. Inseguito Forte ha spiegato come “i contribuenti devono sostenere una spesa annua di circa 74 milioni, visto che e’ di 123,78 euro il costo medio giornaliero per detenuto”.

Fonte Data24News

Login

Welcome! Login in to your account

Remember meLost your password?

Lost Password