CORRIERE DEL MEZZOGIORNO: AL VIA IL TAORMINA FILMFEST

Si alza sabato 14 giugno il sipario sul TaorminaFilmFest che, quest’anno, festeggia la sua 60 edizione. Al Teatro Antico ci sarà la proiezione del film d’animazione della Dreamworks ‘Dragon Trainer 2’ alla presenza del regista Dean De Blois. Numerosi i premi consegnati durante la serata: Claudia Cardinale riceverà il Taormina Arte Award dal Sindaco di Taormina Eligio Giardina, Isabella Ferrari ritirerà il Premio del SNCCI (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani), a Raoul Bova sarà conferito il Premio Cariddi e, infine, Brando De Sica consegnerà il Premio Cariddi a suo padre Christian De Sica. Un premio speciale Taormina Arte Award infine sarà conferito per i 60 anni della RAI al Presidente Anna Maria Tarantola.

NON SOLO CINEMA – Ma il TaorminaFilmFest non è solo cinema. Ogni serata sarà legata ad un’associazione di beneficenza per sensibilizzare temi importanti e attuali Domani è la volta dell’Avvocato Carmen Currò per conto di D.i.Re – Donne in Rete contro la violenza, associazione nazionale contro la violenza sulle donne nata nel 2008. Madrina d’eccezione l’attrice Margareth Madè. L’obiettivo di D.i.Re è quello di perseguire la violenza contro le donne in quanto violazione dei diritti umani, di sensibilizzare le istituzioni e la società affinchè si realizzino politiche nazionali e internazionali che contrastino la cultura della violenza contro le donne e si offrano delle risposte adeguate a chi subisce maltrattamenti. Le sue associate affrontano il fenomeno della violenza come un problema culturale e simbolico che mantiene una disparità di potere tra uomini e donne.

IL DOCU SU DE CAPRIO – La storia vera di un eroe raccontata da se stesso, senza mostrare il proprio volto, e da chi la faccia invece l’ha potuta e dovuta mettere, come Raoul Bova, per raccontare le sue avventure in una fiction tv. Capitano Ultimo, la ali del falco di Ambrogio Crespi, presentato domani al Festival di Taormina, vede così due racconti quello del colonnello Sergio De Caprio, l’uomo che ha arrestato Riina e che oggi fa un lavoro di recupero e assistenza, e quello dell’attore suo interprete e amico.

Fonte Corriere del Mezzogiorno

Login

Welcome! Login in to your account

Remember meLost your password?

Lost Password